lg-joseph-king-olivers-band

CONCORSO NAZIONALE PER COMPOSITORI JAZZ PREMIO MIDJ “L’INCONTRO”

CONCORSO NAZIONALE PER COMPOSITORI JAZZ PREMIO MIDJ LINCONTRO DESTINATO A OPERE INEDITE

IN COLLABORAZIONE CON SIENA JAZZ

In occasione del quarantennale di Siena Jazz, la più longeva e prestigiosa istituzione italiana per la didattica jazzistica italiana, MIDJ – Associazione Italiana Musicisti di Jazz dà il via al Premio “ L’incontro”, attraverso un Concorso Nazionale aperto a tutti i compositori senza limiti di età.
Il Premio pari a 2.000 euro è messo a disposizione da MIDJ.
Siena Jazz offrirà i suoi eccellenti spazi, rinomati per essere all’avanguardia nella didattica e nella formazione musicale, per effettuare 3 giorni di residenza con l’ensemble selezionato per il periodo 19 al 21 luglio 2017, incluse le spese di vitto e alloggio per il compositore. Il lavoro premiato verrà eseguito, in prima assoluta, durante uno dei concerti che si terranno in occasione della 47* edizione dei Seminari Internazionali estivi di Siena Jazz 2017 dal 24 luglio al 7 agosto compresi.
Il Concorso nasce dall’idea di favorire e sostenere la composizione di materiali originali ispirati al tema dell’incontro con il diverso da sé, con lo sconosciuto, l’incontro tra popoli, culture, etnie, linguaggi musicali, persone, l’incontro tra una donna e un uomo. La diversità intesa come spinta a sondare aree di ricerca in cui non siamo soliti inoltrarci. Tale tema vuole indurre il compositore a ricercare aspetti diversi del suo comporre abituale per offrire l’immagine sonora della curiosità e dell’interesse che spinge ognuno di noi a esplorare e muoversi verso ciò che ci attrae ma che non conosciamo e che proprio per questo può essere foriero di crescita e di cambiamento.

REGOLAMENTO

1. Il Concorso è riservato a compositori di nazionalità italiana o comunitaria ed anche extracomunitaria, senza limiti d’età, purché residenti in Italia e regolarmente iscritti a MIDJ nell’anno 2017 (le nuove iscrizioni effettuate da ottobre a dicembre 2016 sono considerate anche per l’anno successivo).
2. Ai fini del Concorso saranno prese in considerazione solo partiture inedite e mai eseguite, composte appositamente per un ensemble che può variare dal quartetto all’ottetto, della durata compresa tra i 20 e i 30 minuti, ispirate al concetto dell’incontro con il diverso da sé.
3. La scelta degli strumenti per l’ensemble è totalmente libera purché non siano meno di 4 e non più di 8. L’allegato B indica gli strumenti di cui si dispone per la composizione. La composizione non potrà prevedere strumenti che non siano inclusi nella lista dell’allegato B.
4. La forma della partitura è libera: possono essere uno o più brani (ovvero in forma di suite) per una durata compresa tra i 20 minuti e i 30 minuti. La parte improvvisata non potrà superare il 40% della durata totale del brano (esempio: su 20 minuti di musica non ci potranno essere più di 8 minuti di improvvisazione). I backgrounds sono considerati parte scritta.
5. Per tale ensemble il compositore dovrà scegliere esclusivamente allievi iscritti e frequentanti regolarmente il Siena Jazz University (vedasi Allegato B). Nel caso in cui il compositore sia anche strumentista potrà suonare all’interno dell’ensemble da lui scelto.

6. Siena jazz metterà a disposizione l’eccellente dotazione dei suoi locali per effettuare 3 giorni di residenza con l’ensemble selezionato. Le date stabilite per la residenza sono dal 19 al 21 luglio 2017. Tale lavoro verrà eseguito dal vivo, in prima assoluta, durante un concerto che si terrà durante la 47* edizione dei Seminari Internazionali estivi di Siena jazz 2017
7. Siena jazz provvederà alle spese di vitto e alloggio per il compositore durante il periodo di residenza.
8. Salvo quanto previsto dalla Legge Italiana sulla tutela del diritto d’autore, con l’iscrizione al Concorso i partecipanti accetteranno di cedere all’organizzazione il diritto di riprendere e/o registrare la loro immagine ed esibizione (ivi incluse a titolo esemplificativo ma non esaustivo interviste, audizioni, foto, etc.) ed utilizzarle su tutti i canali di comunicazione direttamente o tramite suoi cessionari o aventi causa.
9. La domanda di iscrizione al Concorso andrà effettuata utilizzando la scheda in Allegato A.
10. Materiale da inviare: partitura in formato pdf, file audio della partitura in formato mp3 e Curriculum Vitae.
11. Il materiale (partitura in pdf, file mp3 e Curriculum) dovrà essere inviato tramite posta elettronica all’indirizzo: info@musicisti-jazz.it. La segreteria di Midj provvederà a dare pronta risposta dell’avvenuta ricezione del materiale. Non saranno accettate altre forme di presentazione del materiale.
12. Al fine di mantenere l’anonimato del compositore, per garantire la totale imparzialità nel giudizio da parte dei commissari, sarà svolta la seguente procedura: una volta che la Segreteria di Midj avrà ricevuto tutte le partiture e i files audio, provvederà ad inoltrarli ai commissari, sostituendo il nome del compositore sulla partitura con un numero identificativo. I commissari valuteranno la partitura senza sapere il nome di colui che l’ha composta. Una volta scelta la partitura aggiudicatrice del premio, la Commissione abbinerà il relativo numero al CV, nominando il vincitore del Concorso.

13. Termini di scadenza: le domande e il materiale devono pervenire all’indirizzo di posta elettronica indicato entro e non oltre le ore 24 del 2 aprile 2017. Il materiale inviato non verrà restituito.
14. La Commissione esaminatrice dei brani é composta da Compositori di chiara fama internazionale.
15. Gli esiti del Concorso saranno visibili sia sul sito che sulla pagina facebook di MIDJ.
16. La Commissione, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, assegnerà al vincitore del Concorso il premio di 2.000 € (duemila), riservandosi anche di segnalare con menzione altri brani meritevoli.
17. La domanda di partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata da parte del concorrente di tutte le norme stabilite dal presente Regolamento.
18. In caso di contestazioni sarà competente il Foro di Roma

 

Qui trovate gli allegati A e B per partecipare.

3 comments for “CONCORSO NAZIONALE PER COMPOSITORI JAZZ PREMIO MIDJ “L’INCONTRO”

  1. 23 gennaio 2017 at 13:33

    Buongiorno, sono Sebastian Piovesan, stavo leggendo il regolamento del CONCORSO NAZIONALE PER COMPOSITORI JAZZ PREMIO MIDJ “L’INCONTRO”, e vorrei chiedere, se possibile, una delucidazione per quanto riguarda i punti 13 e 15 del regolamento.
    Al punto 13 viene riportata la data di scadenza per la presentazione del materiale (02/04/2017), mentre al punto 15 si fa riferimento alle decisioni della commissione e degli esiti del concorso, ed è riportata la data 12/03/2017 che dunque antecede la data di scadenza per la presentazione del materiale.
    Ho interpretato male io o ci sono degli errori?

    In attesa di una vostra gentile risposta porgo i cordiali saluti.
    Grazie.

    Sebastian Piovesan

  2. paolo brinciotti
    28 marzo 2017 at 12:12

    Bellissima iniziativa. Con una domanda: se dovessi iscrivermi al concorso, come e quando scegliere gli esecutori, se si viene da Roma. Grazie

    • MIdJ
      1 aprile 2017 at 17:03

      Salve Paolo,
      Gli esecutori verranno scelti da Siena jazz tra i migliori allievi della scuola
      Saluti,

      MIDJ

Rispondi a paolo brinciotti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *