logo AIR

PROGETTO AIR – ARTISTI IN RESIDENZA

Selezione MIDJ per PROGETTO AIR – Artisti in Residenza

 

SELEZIONE NAZIONALE PER 20 RESIDENZE DI ARTISTA, DESTINATA A GIOVANI JAZZISTI DELLE 20 REGIONI ITALIANE DI ETA’ COMPRESA TRA 18 E 30 ANNI, DA TRASCORRERE ALL’ESTERO (4/6 SETTIMANE) CON IL PATROCINIO E L’ACCOGLIENZA DEGLI IIC O ALTRI ORGANISMI INTERNAZIONALI PER L’ANNO 2017-2018

PREMESSA GENERALE

MIDJ – Associazione Nazionale Musicisti di Jazz – promuove la presente iniziativa al fine di motivare i giovani jazzisti italiani allo sviluppo della propria creatività in relazione alla scena internazionale grazie ad un percorso di formazione e crescita professionale. La realizzazione del progetto è resa possibile grazie al contributo economico di SIAE (Società Italiana Autori ed Editori).

MIDJ attribuisce grande rilevanza strategica alle Residenze di Artista, per altro inserite tra le principali finalità del proprio Statuto. In questa visione MIDJ, nel 2016, ha già promosso due residenze di artista (presso la Casa del Jazz di Roma e presso l’IIC di Copenaghen) riuscendo a sperimentare un modello di grande efficacia artistica e professionale.

L’obiettivo è quello di incentivare la crescita del jazz italiano attraverso la creazione di una rete di residenze per giovani artisti in collaborazione con le Ambasciate italiane, gli Istituti italiani di Cultura e i Consolati esteri in Europa e nel mondo.

Gli artisti in residenza avranno indubbia opportunità di una significativa crescita dal punto di vista sia umano, sia professionale, grazie a nuovi contatti che possono essere sviluppati e alla condivisione delle esperienze con gli altri artisti in residenza.

Una grande occasione di apprendimento, grazie alla possibilità di vivere esperienze e confronto all’estero, ma anche la possibilità di esportare il jazz italiano e inevitabilmente elementi della nostra cultura, specie nei suoi aspetti più attuali e innovativi.

Le Ambasciate d’Italia all’estero e degli IIC, offriranno accoglienza ed ospitalità, per un soggiorno a titolo gratuito di 4/6 settimane da fruire nel periodo compreso tra la fine del 2017 e tutto il 2018.

Le candidature dovranno pervenire, improrogabilmente, entro SABATO 21 OTTOBRE 2017, ALLE ORE 12, e saranno esaminate da quattro Commissioni scelte dal Direttivo MIDJ e coordinate da Antonio Ribatti. Le domande saranno selezionate in base a parametri di preparazione tecnica (che dovrà essere adeguata), ma anche della inclinazione alla creatività e innovazione. Si terrà debito conto anche della storia personale del giovane artista, in modo da poter premiare la serietà e l’impegno nell’affrontare lo studio e la professione del musicista.

ELENCO DEGLI ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA ADERENTI

Hanno aderito all’iniziativa in oggetto, diciotto Istituti Italiani di Cultura di istanza nelle seguenti città: Adis Abbeba, Bangkok, Belgrado, Budapest, Copenaghen, Dakar, Lima, Lisbona, Londra, Nairobi, Parigi, Pechino, Praga, Sofia, Stoccolma, Tokyo, Toronto e Vienna.

La destinazione sarà assegnata ai vincitori tramite un sorteggio pubblico che verrà filmato e pubblicato a testimonianza della correttezza dell’operazione.

PERIODO E LUOGO DELLA RESIDENZA D’ARTISTA

La residenza si svolgerà nel periodo compreso tra la fine del 2017 e tutto il 2018, presso le sedi di 20 IIC (Istituti Italiani di Cultura) nel mondo. I candidati non devono avere studi accademici in corso incompatibili con i calendari dei periodi di residenza, né altre residenze in contemporanea. La durata delle residenze può variare a seconda della disponibilità dei vari IIC (la scelta della durata verrà definita da MIDJ e l’IIC)

DATA DI APERTURA DELLE CANDIDATURE

La data di apertura del bando in oggetto è MARTEDÌ 2 AGOSTO 2017

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La selezione è riservata a giovani jazzisti di nazionalità italiana, nonché comunitaria o extracomunitaria, purché residenti in Italia e che, alla data di VENERDÌ 21 SETTEMBRE, abbiano un’età compresa tra 18 e 30 anni.

Non è richiesto alcun titolo di studio specifico, ma saranno valutati i titoli artistici e le motivazioni personali.

Il candidato dovrà essere iscritto a MIDJ, relativamente all’anno in corso 2017. L’iscrizione può essere effettuata direttamente al sito www.musicisti-jazz.it

Il candidato dovrà essere, inoltre, iscritto a SIAE (l’iscrizione è gratuita) e le composizioni create regolarmente depositate.

Il candidato selezionato sottoscriverà un regolamento per accettazione e un impegno ad aderire alle finalità e alle condizioni della residenza d’artista.

I candidati dovranno presentare la seguente documentazione:

1. una copia di documento di identità valido;

2. una copia richiesta di partecipazione debitamente compilata in ogni sua parte e firmata (vedi scheda allegata);

3. un curriculum vitae artistico dettagliato, che evidenzi il percorso formativo, le competenze sviluppate, i lavori realizzati incluse le composizioni, eventuali premi aggiudicati, eventuali partecipazioni ad altri programmi di residenza, bibliografia e discografia completa;

4. una lettera motivazionale, che evidenzi intenzioni e obiettivi personali, progetti che s’intendano sviluppare in riferimento alla residenza, nonché le proprie aspettative. Nella lettera si potranno segnalare in ordine di preferenza 3 destinazioni e le ragioni artistiche per cui si scelgono al fine di mostrare in maniera più articolata il carattere che si vorrà dare alla residenza, senza che questo però comporti certezza sulla destinazione che verrà assegnata.

5. una registrazione (audio o video) della lunghezza massima di 15 minuti, per un massimo di tre brani, di esecuzioni e/o composizioni a propria firma. La qualità della registrazione audio e video non sarà un parametro valutato dalla commissione.

La documentazione – tutta in formato digitale – dovrà essere inviata a: info@musicisti-jazz.it

Il materiale audio e video dovrà essere inviato tramite WETRANSFER allo stesso indirizzo.

La documentazione inviata non verrà restituita.

SCADENZA PER L’INVIO DELLE CANDIDATURE

Le candidature dovranno pervenire – improrogabilmente – ENTRO LE ORE 12 DI SABATO 21 OTTOBRE, all’indirizzo e-mail: info@musicisti-jazz.it precisando nell’oggetto “Candidatura per il progetto AIR”.

Gli allegati audio e video dovranno essere inviati allo stesso indirizzo tramite WETRANSFER specificando: Nome e Cognome del candidato e l’oggetto “Candidatura per la residenza AIR”.

Ogni specifica e/o chiarimento potrà essere richiesta allo stesso indirizzo mail. Le risposte alle FAQ saranno rese disponibili sul sito MIDJ.

FACILITIES

MIDJ condividerà con l’istituzione di accoglienza i benefits che la residenza intende mettere a disposizione:

• il rimborso spese di viaggi di andata e ritorno;

• l’ospitalità a titolo gratuito per l’intero periodo della residenza;

• una diaria settimanale da decidere in base alla permanenza e al luogo;

un luogo fisico a disposizione per studio e prove con eventuale pianoforte;

• un tutor a disposizione per l’intero periodo;

• la possibilità di realizzare concerti locali;

• un’agevolazione a partecipare a festival di jazz locali, previo accordo personale con il direttore artistico;

• agevolazioni per la frequentazione di master o laboratori presso conservatori o scuole di jazz locali;

• la possibilità di registrare opere originali del giovane artista, che si occuperà personalmente della produzione e dell’organizzazione della session.

SELEZIONE DELLE CANDIDATURE

Le candidature saranno vagliate da quattro Commissioni formate da tre personalità di chiara fama in ambito jazzistico nazionale e internazionale.

Nelle riunioni di insediamento le Commissioni stileranno, in sessione plenaria, i criteri di selezione delle candidature, che terranno conto in particolare della qualità del curriculum artistico e delle specifiche motivazioni alla partecipazione alla residenza.

Le riunioni delle Commissioni saranno valide a maggioranza e le relative decisioni potranno essere prese a maggioranza. Le Commissioni valuteranno le candidature sulla base delle specifiche competenze degli artisti e in coerenza con le finalità espresse dalla presente selezione. Le Commissioni si riservano la facoltà di non individuare alcun vincitore qualora le candidature risultassero non adeguate. I parametri di giudizio delle Commissioni sono insindacabili.

I lavori delle Commissioni si concluderanno in data LUNEDì 20 NOVEMBRE e contestualmente saranno pubblicati sul sito MIDJ gli esiti della selezione. I candidati saranno avvisati nello stesso periodo mediante email.

Se il musicista selezionato dovesse rifiutare per indisponibilità, la proposta passerà al secondo in graduatoria della stessa regione sempre che abbia tutte le prerogative richieste.

Le Commissioni redigeranno una relazione conclusiva della residenza, redatta con il supporto del tutor contenente una breve illustrazione dell’esperienza e dei risultati raggiunti.

Per tutto quanto non previsto dal presente bando si applica la normativa vigente.

Scaricare il Bando AIR

Logo AIR-Artisti in Residenza by Daniela Fronk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *