assemblea nazionale

Il nuovo consiglio direttivo: ecco i termini per candidarsi

Sono passati quattro anni dalla nascita di MIDJ, anche se ci sembrano molti di più visti i risultati ottenuti e l’identità raggiunta. Il lavoro è stato molto e notevole l’impegno, ma  la passione, la determinazione e l’esigenza di cambiare lo stato della nostra musica nel nostro Paese hanno rappresentato uno stimolo forte per andare avanti nella costruzione di un nuovo percorso.
Ora siamo arrivati al passaggio di staffetta e c’è bisogno di tutta la vostra partecipazione e il vostro coinvolgimento per rafforzare e far crescere sempre di più la nostra associazione.
Per cambiare lo stato delle cose è necessario l’impegno di ognuno, non si può sempre delegare e avere un atteggiamento passivo, ma dobbiamo assumerci le nostre  responsabilità e continuare l’opera di costruzione. Sono aperte le candidature a far parte del prossimo direttivo…è una carta importante da giocarsi fino in fondo, senza remore e con coraggio!
A questo link è possibile scaricare la scheda di candidatura2018_scheda candidatura OK
Le candidature si apriranno dal 25 gennaio 2018 e sarà possibile presentarsi fino al 22 febbraio. Possono candidarsi tutti i soci in regola con le quote associative.
Il candidato dichiara di condividere le finalità che l’Associazione si propone, di approvarne lo Statuto e si impegna ad approvarne Statuto e Regolamento.
Gli unici requisiti richiesti sono una forte motivazione a raggiungere gli obiettivi statutari, confrontandosi e operando in armonia con il consiglio direttivo nascente, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze e professionalità.
Il candidato si impegna a inoltrare in allegato alla presente richiesta di candidatura anche una breve dichiarazione programmatica che sarà resa pubblica.
Le candidature regolari saranno comunicate ai soci e pubblicate sul sito www.musicisti-jazz.it.
Una volta conclusa la raccolta, invieremo l’elenco dei nomi per procedere alla votazione che potrebbe avvenire anche il giorno stesso dell’Assemblea Nazionale prevista per la giornata dell’8 aprile 2018, a Milano, Teatro Fontana.
La durata del mandato è di due anni e la sua scadenza è prevista per il giorno 7 aprile 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *