frecce

Mobilitazioni nazionali del 26 e 27 marzo delle lavoratrici e lavoratori dello spettacolo

 

MIDJ aderisce in modo convinto e unitario alle mobilitazioni nazionali del 26 e 27 marzo delle lavoratrici e lavoratori dello spettacolo per sensibilizzare il governo verso la condizione di una delle categorie più fragili, precarie e meno tutelate del mondo del lavoro. Sollecita a tal fine l’approvazione una riforma strutturale del settore sulla base delle indicazioni che la nostra associazione ha contribuito a mettere a punto in questi mesi attraverso il confronto con le organizzazioni sindacali ed associative del paese. Si sottolinea che le manifestazioni promosse si terranno tutelando la sicurezza di tutti, rispettando il distanziamento e le misure preventive anti contagio.

Il Direttivo MIDJ Musicisti Italiani di Jazz

Share